Archivio tag: mostre

Eventi della settimana: libri e arte a Firenze.

Share Button

Riprende “La valigetta della fantasia“, la rassegna culturale itinerante ideata da Tiziana Fratini, e questa settimana proporrà un appuntamento con la letteratura thriller e uno con l’arte.

Mercoledì 6 Maggio, alle ore 17.30, Fabrizio de Sanctis, scrittore fiorentino, presenterà al pubblico il suo romanzo d’esordio “FORMAT. Crimine in diretta tv“, un thriller adrenalinico ambientato proprio nella Firenze dei giorni nostri.

Ambientato nella Firenze contemporanea, il romanzo inizia con una misteriosa videocassetta ricevuta dall’emittente locale, Klem Tv, ponendo il direttore di fronte a un dilemma atroce, e prosegue mostrando i crimini commessi dall’assassino seriale Format in diretta televisiva, con la complicità forzata degli spettatori, in quello che va, di fatto, configurandosi come un macabro reality show. Il commissario Siciliano e la sua squadra sono costretti a una corsa contro il tempo per fermare gli omicidi che stanno terrorizzando Firenze, un’atmosfera inquietante in cui l’autore pone cruciali interrogativi sulla responsabilità dei telespettatori nell’esprimere o meno il proprio dissenso, in un’epoca in cui la spettacolarizzazione mediatica degli eventi ha superato il confine tra ciò che è reale e ciò che non lo è.

FORMAT. Crimine in diretta tv” verrà presentato mercoledì 6 maggio alle 17.30 allo Spazio Glicine c/o La Fotocopia, in Via San Gallo 2r, in centro a Firenze.

Locandina Format-page-001Sabato 9 maggio invece sarà il turno dell’arte a fare padrone, con l’inaugurazione della mostra di Fernando Cucci presso la Libreria Fratini, in Via degli Alfani 4r. L’evento, che inizierà alle 17.30, sarà l’occasione per presentare “Diario di Viaggio“, il volume monografico dedicato all’artista pugliese che ne ripercorre la carriera.

Locandina Cucci

Sia “FORMAT. Crimine in diretta tv” che “Diario di Viaggio” sono disponibili per l’acquisto presso la Libreria Fratini, nelle librerie che ne fanno richiesta, sul sito della casa editrice e sul portale webster.it.

 

Share Button

Notti dell’archeologia a Siena

Share Button

L’appuntamento annuale a Siena con Le Notti dell’Archeologia si svolgerà dal 10 al 31 luglio 2010 e vede il complesso museale di Santa Maria della Scala aderire alle principali iniziative promosse da Amat (Associazione per i Musei Archeologici della Toscana), Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana e Regione Toscana. In particolare il programma prevede, quest’anno, una piccola esposizione, che si inserisce nel tema “La Toscana e i suoi grandi archeologi” promosso da Amat, dedicata a Bonaventura Chigi Zondadari, una delle personalità più significative della Siena dell’ultimo quarto dell’Ottocento. La mostra senese, che focalizzerà l’attenzione sull’importanza di Chigi Zondadari come archeologo e sull’omonima collezione conservata nel museo, fa parte di un ciclo più ampio di esposizioni dedicate a Bonaventura Chigi Zondadari, che coinvolge anche i musei archeologici di Colle di Val d’Elsa, Casole d’Elsa e San Gimignano. A Chigi Zondadari sarà dedicata anche la conferenza che si terrà giovedì 22 luglio alle ore 21. La mostra resterà aperta fino al 31 luglio con orario 10,30-18,30. In calendario, inoltre, l’apertura straordinaria notturna del museo archeologico venerdì 16 luglio, con visita guidata alle ore 21.30; e che sarà riproposta anche per il 22 e 29 alle ore 17. Mentre venerdì 23, alle ore 21.15, nei locali del museo sarà allestito lo spettacolo itinerante La bella Addormentata (compagnia Archètipo, regia di R. Massai), che si inserisce all’interno della rassegna teatrale Archeologia narrante. Le Notti si concluderanno venerdì 29 luglio, alle ore 21, con la conferenza di Marco Cavalieri, docente dell’Università di Lovanio (Belgio), “Il passaggio tra Antichità e Medioevo in Valdelsa alla luce dei più recenti dati archeologici dalla villa di Aiano-Torraccia di Chiusi”. Tutte le iniziative e l’accesso al museo archeologico durante Le Notti dell’Archeologia 2010 sono a ingresso libero.

Share Button

Incontri d’Arte con Angela Crucitti

Share Button

angela_crucittiNella Villa Benzi Zecchini del Comune di Caerano di San Marco (Treviso) il 25 febbraio 2010 alle ore 18.30 sarà inaugurata una mostra collettiva dal titolo “Incontri d’arte. Nuove proposte dell’arte contemporanea” che resterà aperta tutti i giorni dalle ore 15.00 alle 19.00 fino al 16 marzo 2010. All’esposizione prendono parte, con una selezione significativa delle loro opere, diversi artisti emergenti, tra cui la pittrice Angela Crucitti, di cui di fianco si riporta un dipinto del 2005 legato al soggetto delle “torri”, un tema da lei sviluppato in diverse gradazioni di colore e punti di vista che è possibile rintracciare nella sua personale galleria in www.angelacrucitti.com  All’inaugurazione della collettiva è prevista la partecipazione straordinaria del noto critico d’arte Vittorio Sgarbi. Per informazioni: tel. 0423/650509-email info@villabenzizecchini.it

Share Button