Archivio tag: arte

Eventi della settimana: libri e arte a Firenze.

Share Button

Riprende “La valigetta della fantasia“, la rassegna culturale itinerante ideata da Tiziana Fratini, e questa settimana proporrà un appuntamento con la letteratura thriller e uno con l’arte.

Mercoledì 6 Maggio, alle ore 17.30, Fabrizio de Sanctis, scrittore fiorentino, presenterà al pubblico il suo romanzo d’esordio “FORMAT. Crimine in diretta tv“, un thriller adrenalinico ambientato proprio nella Firenze dei giorni nostri.

Ambientato nella Firenze contemporanea, il romanzo inizia con una misteriosa videocassetta ricevuta dall’emittente locale, Klem Tv, ponendo il direttore di fronte a un dilemma atroce, e prosegue mostrando i crimini commessi dall’assassino seriale Format in diretta televisiva, con la complicità forzata degli spettatori, in quello che va, di fatto, configurandosi come un macabro reality show. Il commissario Siciliano e la sua squadra sono costretti a una corsa contro il tempo per fermare gli omicidi che stanno terrorizzando Firenze, un’atmosfera inquietante in cui l’autore pone cruciali interrogativi sulla responsabilità dei telespettatori nell’esprimere o meno il proprio dissenso, in un’epoca in cui la spettacolarizzazione mediatica degli eventi ha superato il confine tra ciò che è reale e ciò che non lo è.

FORMAT. Crimine in diretta tv” verrà presentato mercoledì 6 maggio alle 17.30 allo Spazio Glicine c/o La Fotocopia, in Via San Gallo 2r, in centro a Firenze.

Locandina Format-page-001Sabato 9 maggio invece sarà il turno dell’arte a fare padrone, con l’inaugurazione della mostra di Fernando Cucci presso la Libreria Fratini, in Via degli Alfani 4r. L’evento, che inizierà alle 17.30, sarà l’occasione per presentare “Diario di Viaggio“, il volume monografico dedicato all’artista pugliese che ne ripercorre la carriera.

Locandina Cucci

Sia “FORMAT. Crimine in diretta tv” che “Diario di Viaggio” sono disponibili per l’acquisto presso la Libreria Fratini, nelle librerie che ne fanno richiesta, sul sito della casa editrice e sul portale webster.it.

 

Share Button

Notte bianca alla Libreria Fratini

Share Button

FRATINI EDITORE presenta
Rassegna “La valigetta della fantasia”
NOTTE BIANCA ALLA LIBRERIA FRATINI

Inaugurazione della mostra di Debora Bertolacci
Incontro con gli autori della Fratini Editore
Musica dal vivo con Flav Martin

INGRESSO LIBERO

Alcune copertine dei libri di Fratini Editore

Giovedì 30 Aprile, dalle ore 18.00
Libreria Fratini Editore

In occasione della Notte Bianca, Fratini Editore apre le porte della sua libreria a una serie di eventi culturali, nella reciprocità delle forme artistiche che la casa editrice persegue con convinzione. Musica, arte e letteratura si fonderanno in una serata conviviale aperta al pubblico.

Alle 18.00, presso i locali della casa editrice sarà inaugurata la mostra di disegni a grafite di Debora Bertolacci, giovane e talentuosa artista lucchese. Alle 21.00 inizieranno gli incontri con gli autori della Fratini Editore, che presenteranno i loro libri e racconteranno le loro esperienze letterarie. Seguirà, dalle 23.00, musica dal vivo con Flav Martin, il celebre compositore americano, fino a notte inoltrata.

Debora Bertolacci

Debora Bertolacci

Flav Martin

Flav Martin

Nel corso della serata saranno distribuiti omaggi a sorpresa a chi acquisterà un solo libro della casa editrice. Sarà inoltre possibile ricevere la tessera del NookBookClub Fratini, che consentirà ai fedelissimi lettori sconti e promozioni sui libri acquistati.

La serata si svolgerà presso i locali della casa editrice, in Via degli Alfani 4/r a Firenze, ed è a ingresso libero.

Tutti i libri della Fratini Editore sono disponibili per l’acquisto presso la libreria Fratini, presso le librerie fiduciarie e comodamente online, sul sito internet della casa editrice e sul portale www.webster.it.

LA CASA EDITRICE

Fratini Editore è una casa editrice indipendente, nata a Firenze nel luglio 2012, dalla volontà dell’editrice Tiziana Fratini di recuperare la vera natura del libro, proponendo una letteratura di ricerca. Nelle sue molteplici collane, spazia tra generi diversi, proponendo sia autori emergenti, che già affermati, strizzando un occhio alla traduzione dall’estero di inediti finora non valorizzati. Particolarità della casa editrice è l’attenzione che riserva alle copertine dei libri, affidate ad artisti contemporanei in qualità di privilegiati illustratori, per rendere il libro, nella sua accezione più alta, un manufatto di pregio. Tutti i libri sono disponibili sia in formato cartaceo che elettronico.

Per informazioni:
UFFICIO STAMPA FRATINI EDITORE
Via degli Alfani 4/R, 50121 Firenze
Tel (+39)055/2466222 (nel pomeriggio dalle 16.30 alle 19.30)
ufficiostampafratini@gmail.com
www.fratinieditore.it
https://www.facebook.com/fratinieditore
https://twitter.com/FRATINIeditore

Share Button
laboratorio

Seminario di storia comparata delle letterature e Laboratorio per ragazzi

Share Button

L’offerta formativa della Fratini Editore si amplia con il lancio di ben due nuovi appuntamenti culturali, rivolti agli appassionati di letteratura (non soltanto italiana) e ai giovani lettori.

Per gli adulti, a marzo prenderà il via un interessante seminario di storia comparata delle letterature europee (I Ciclo): LE ARTI LIBERALI NEL TEMPO DELLE AVANGUARDIE, dall’Ancien Regime al secolo breve. Il termine per le iscrizioni è il 10 Marzo, ma potrebbe slittare in caso non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti al corso.

Il seminario, tenuto dallo scrittore Giancarlo Micheli (già autore del romanzo “Elegia provinciale” per Fratini Editore), è rivolto a tutti coloro che hanno uno spiccato interesse per la cultura letteraria e desiderano approfondire particolari temi legati ad un determinato periodo storico. I partecipanti avranno la possibilità di proporre idee che in merito all’argomento trattato potranno confluire in un progetto editoriale specifico, nell’ambito del quale saranno riconosciuti gli eventuali diritti autoriali. Il corso prevede un incontro settimanale (in un giorno da stabilire, indicativamente a metà settimana) nel primo pomeriggio.

La quota di partecipazione è di Euro 150,00 a persona (iva inclusa), che dovrà essere corrisposta metà anticipatamente, come caparra, l’altra metà all’avvio del corso. Le iscrizioni sono aperte fino al 10 marzo 2015 tramite mail alla redazione indicando: dati anagrafici, C.F., recapiti, interessi culturali, e allegando ricevuta di bonifico bancario del 50% dell’intera quota. Chiedere IBAN alla redazione. Nel caso di mancato avvio del corso per limitate adesioni la caparra verrà restituita.

Questo il programma nel dettaglio:
MODULO 1: Estetizzazione della politica e sovversioni dei canoni estetici
1) L’arte come religione
Richard Wagner e l’opera d’arte totale; Georg Buchner, l’espressione dell’impossibilità; Edward Bulwer-Lytton, narrazione e pseudoscienza, ovvero l’effimera ma tenace essenza del positivismo; Nikolaj Leskov e Fëdor Dostoevskij, cronaca privata ed immaginario collettivo
2) La trasvalutazione dei valori espressivi
Friedrich Nietzsche e Isidore Ducasse, la letteratura al di là della Comune di Parigi
3) Il decadentismo come criterio di adeguatezza alla realtà
Ibsen, Huysmans e D’Annunzio: i soggettivi abissi dei generi letterari traditi
4) Il saggio tirtaico e l’infarto spettacolare del leggero cuore d’Europa
Émile Zola e la nascita dell’intellettuale; La Nouvelle Revue Française e La Voce

MODULO 2: Per una storia delle avanguardie letterarie
1) Marinetti, l’ideale reazionario
I pubblici agenti dello Stato totalitario e le loro persistenti contumacie nelle patrie culture
2) Il futurismo in Russia: autoreferenzialità ed autocritica
Le origini contemporanee del dispotismo intellettuale: “Letteratura e rivoluzione” di Lev Trotsky; l’etica ritrovata: le vite perdute di Velimir Chlebnikov e Vladimir Majakovskij, ovvero dell’immortalità
3) Dadaismo e diserzione
I privilegi del sogno: Tristan Tzara e l’estremismo apolide agli albori della carneficina taylorista; il processo in effigie a Maurice Barrès
4) Il surrealismo: la lettera rovesciata
Il veggente: la solvibilità del presente rispetto ai debiti della tradizione consolidata, ovvero pane e rose, amore e rivoluzione.

Per i giovani lettori, a cui Fratini Editore dedica sempre un occhio di riguardo, consapevole dell’importanza di un’adeguata formazione culturale, è in partenza un progetto interessante, gratuito e, a nostro parere, decisamente stimolante: un laboratorio di Lettura e Invenzione, rivolto ai ragazzi delle scuole medie (fascia 11/14 anni).

Trattasi di un corso strutturato in incontri settimanali che si terranno il Martedì pomeriggio, dalle 15.30 alle 16.30, presso la Libreria/Redazione Fratini Editore, in Via degli Alfani, per stimolare la creatività e la fantasia dei giovani lettori. Il laboratorio è rivolto a tutti i ragazzi che vogliono rubare qualche ora allo sport, al computer, ai videogiochi, alla TV e scoprire il segreto nel libro “X”! Professore del corso sarà lo scrittore Francesco Torchia, autore di alcuni racconti per ragazzi (tra cui “I sette volti della pietra“) e ideatore della Collana di narrativa per la FRATINI junior “BacoNero” di imminente inaugurazione.

Durante il laboratorio verranno letti racconti di Edgar Allan Poe, Robert Luis Stevenson, Julio Florencio Cortazar, Jorge Luis Borge e il libro “X” dell’autore “X”. Se durante gli incontri si riuscirà ad elaborare una storia originale la Fratini editore pubblicherà il testo nella sua nuova collana BacoNero per ragazzi dagli 11 ai 15 anni.

Il costo del laboratorio è di 10 euro al mese.

Le iscrizioni sono aperte fino al 10 marzo 2015, ma chiuderanno al raggiungimento di 20 iscritti. Il laboratorio inizierà Martedì 17 marzo.

Contattare la redazione per ulteriori informazioni.

Share Button