Archivio della categoria: storia del cinema

GAVAZZI nel segno dell’arte e della musica

Share Button

grande_madreProseguono gli eventi di Primavera in Mediateca a Firenze. Il prossimo appuntamento venerdì 8 aprile alle ore 17.30 Auditorium di Sant’Apollonia in Firenze “GIUSEPPE GAVAZZI. RITRATTO IN 4 MOVIMENTI”  film d’arte/Musik-Film per la regia di Massimo Becattini e le musiche di Mario Ruffini, ideazione Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck-Institut. Il film di Massimo Becattini è stato appositamente realizzato in funzione della mostra La Grande Madre. I legni “non finiti” di Giuseppe Gavazzi, a cura di Mario Ruffini e Max Seidel, Firenze, Villa Bardini, che si è svolta tra il 18 aprile 2010-31 gennaio 2011. Il film rientra nel genere del film scientifico divulgativo, pensato per raccontare la vita e l’opera di un artista attraverso documenti, immagini, ed è strutturato partendo da due brani musicali, ripensati nella loro articolazione in funzione del film:  musica scolpita, poiché la musica scolpisce le sculture e le sculture danno corpo alla musica. Uno dei due brani musicali è scritto su una delle sculture, Musica di legno, che segna la sezione La Grande Madre Musica. I movimenti che caratterizzano il film sono prima parte: La Grande Madre [6:11], seconda parte: Il colore [9:2], terza parte: La materia e la forma [9:45], quarta parte: La Grande Madre Musica [6:24]. L’Ente Cassa di Risparmio di Firenze annuncia in occasione della proiezione all’Auditorium di Sant’Apollonia che la mostra temporanea La Grande Madre si trasforma parzialmente in esposizione permanente, e alcune delle grandi opere in legno “non finito” di Giuseppe Gavazzi rimarranno nel Giardino di Villa Bardini.

Bibliografia a corredo dell’evento: Giuseppe Gavazzi. La Grande Madre. Le sculture in legno “non finito” / The Great Mother. The “Unfinished” Wooden Sculptures, (catalogo italiano/inglese della mostra La Grande Madre. I legni “non finiti di Giuseppe Gavazzi, a cura di Mario Ruffini e Max Seidel, promossa da Ente Cassa di Risparmio di Firenze e Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, Firenze, Villa Bardini, 17 aprile 2010-31 gennaio 2011), Cinisello Balsamo (Milano), Silvana Editoriale, 2010. Musica scolpita. La musica di Mario Ruffini. La scultura di Giuseppe Gavazzi, a cura di Max Seidel, Lyceum Club Internazionale 1908-2008, Firenze, Edizioni Polistampa, 2008.

Info: Centro di documentazione Fondazione Sistema Toscana – Mediateca regionale, http://www.mediatecatoscana.net/centro.php Umberta Brazzini (tel. 055 2719032). Invito Gavazzi 08.04.2011

Share Button

Piccola storia del cinema tedesco a Berlino

Share Button

cinema_tedescoAll’interno di una serie di importanti eventi culturali che gravitano intorno al Festival Internazionale del Cinema di Berlino, attualmente in corso, si inserisce la mostra “Piccola Storia del cinema tedesco” dell’artista Gianni Dorigo inaugurata venerdì 11 febbraio alle ore 19,00 presso la Walter Bischoff Galerie/Immaginaria Arti Visive Gallery, Linienstrasse 121 , Berlino. Come riferisce la curatrice Sonia Zampini […] la mostra rende omaggio allo specifico del cinema tedesco ripercorrendo le tappe fondamentali della cultura cinematografica tedesca d’autore. Le immagini rappresentative dei singoli film vengono prelevate dall’artista e indagate per mezzo della cortina della pittura che sintetizza ed esprime, attraverso analogie di colore e quindi, poi, di contenuto la sostanza ultima, la suggestione interpretativa e quindi estetica dell’opera cinematografica, intesa ora come opera pittorica. Dopo la presenza in Galleria, la mostra sarà presentata sempre in Germania dal 10 al 13 marzo alla Rassegna Internazionale di Arte Contemporanea “Art Karlsruhe”. Per informazioni: tel+49(0)30.60924258 oppure immaginariagallery@googlemail.com

Share Button

Innamorati dell’Arte

Share Button

innamorati_arteIn prossimità della Festa di San Valentino, domenica 13 febbraio 2011, alle ore 17,00 il Museo Ugo Guidi inaugura nei suoi locali e presso il Logos Hotel di Forte dei Marmi la mostra “INNAMORATI DELL’ARTE” con dipinti, installazioni e disegni della coppia di artisti Monica Michelotti e Mario Carchini (Cobàs). L’esposizione che durerà fino al 2 marzo 2011 sarà visitabile solo su appuntamento al 348-3020538. Per i dettagli dell’iniziativa e i profili degli artisti visita il sito ufficiale del museo www.ugoguidi.it  e scarica qui l’invito_S._Valentino.pdf

Share Button