Casale Africano di Cesare Zumbolo per FRATINI editore

Share Button

casale_africanoCasale Africano è una raccolta di ventitré brevi racconti autobiografici che attraversano la storia di Casal di Principe, comune di Caserta, all’incirca dalla metà degli anni Sessanta fino alla metà degli anni Novanta.

Sono ventitré ricordi, ventitré “fotografie”, abilmente scelte dall’Autore per offrire al lettore l’opportunità di conoscere l’altro lato del volto della società casalese: la normalità della vita quotidiana.

Il lettore scoprirà dunque i giochi che i bambini erano soliti fare per le vie di Casale, scoprirà le feste di paese, i bar, la musica dei giovani, i loro interessi politici e i loro primi amori…

Quell’estate fece molto caldo, un caldo africano
che a Casale maturarono sugli alberi le banane.
[…] Faceva caldo quell’anno ed io ero felice.

E così questa ricostruzione dall’interno dà la possibilità di comprendere che Casal di Principe non è affatto solo camorra.

Con uno stile liscio, immediato e un tono narrativo divertito Zumbolo non esclude dai suoi racconti una sicura lettura politica della realtà accontentando anche tutti coloro che sono particolarmente interessati a questa chiave interpretativa della nostra società.
Una raccolta di frammenti di un’epoca a noi molto vicina.

by Ilaria Spitaletta

Cesare Zumbolo nasce a Casal di Principe (CE) nel 1960, laureato in Scienze Politiche, vive e lavora a Firenze nell’amministrazione finanziaria. Ha collaborato a diverse pubblicazioni e riviste dell’area aversana.
Casale Africano è il suo libro d’esordio in uscita imminente dal 2 settembre 2013.

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>