Scompare Maria Pia Pini, fondatrice del “Segno Rosso”

Share Button

maria_pia_piniIl 10 aprile 2012 si è spenta a Cercina (Sesto Fiorentino, Firenze) l’artista e amica Maria Pia Liberia Pini (ved. Vinicio Berti), fondatrice del “Segno Rosso” nel solco dell’astrattismo classico fiorentino.  La commemorazione avviene giovedì 12 aprile alle ore 10,00 a Cercina Vecchia, via Vecchia di Cercina 2 loc. Cercina Sesto Fiorentino (FI). Tutti gli amici della Libreria Einaudi e di Immaginaria Arti Visive Gallery di Firenze si stringono a lei nel ricordo. Tiziana* A lei è dedicata una pagina di questo blog.

E’ possibile aggiungere un pensiero o una testimonianza nella pagina che è a lei dedicata inviando il proprio contributo alla casella di posta elettronica tiziana.fratini@virgilio.it per l’inserimento.

In alto a sinistra: Maria Pia Liberia Pini in una recente occasione (foto di M.Mezzetti).

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>