Archivio mensile:dicembre 2010

Arte Sacra a Pistoia

Share Button

Presentazione del volume “Arte Sacra a Pistoia nel Novecento”, e inaugurazione Mostra Fotografica “La Chiesa della Vergine di Michelucci  e le Stazioni della Via Crucis”, presso lo Storico Caffè Letterario delle Giubbe Rosse, P.zza della Repubblica 13/14 a Firenze – Sabato 8 Gennaio 2011 – Ore 17. L’opera riprodotta a sinistra nell’allegato dell’invito è “Gesù è asciugato nel volto dalla Veronica”(1992) del maestro Flavio Bartolozzi.

Share Button

In un momento

Share Button

in_un_momentoNell’ambito delle iniziative che precedono le festività natalizie, si inserisce a Firenze l’inaugurazione  del 22 dicembre alle ore 18,00 presso il Tepidario del Roster, Giardino dell’Orticultura, V.Vittorio Emanuele, 1 della mostra fotografica “In un momento” di Angela Chiti. A riguardo Sonia Zampini, che ha curato l’esposizione, così scrive: “Le espressioni che definiscono concetti sono animate da parole, ognuna di per sé ne circoscrive il senso. La materia del nostro esistere è nozione vulnerabile, pronta costantemente a ridefinirsi. Vi è un moto continuo che definisce le parole come gli oggetti e quello che noi osserviamo è costantemente prossimo alla mutevolezza.  Appaiono concetti su parole fugaci, immagini su supporti pronti a dissolversi […]. Le foto che Angela Chiti espone in questa mostra descrivono attimi visivi e contenutistici in bilico tra ciò che vediamo e comprendiamo e ciò che presto svanirà per comporre una immagine più estesa, per definire una idea più ampia che nasce dalla possibilità di cogliere singoli istanti di contenuto. L’acqua e la neve i due soggetti che nelle foto di Angela dichiarano, nel preciso istante in cui si mostrano, la struttura definita con cui si esprimono nella durata effimera di momenti brevi che presto scompariranno alla nostra vista. Cogliamo allora il valore di ogni attimo come la dimensione eterna di un tempo più lungo, come il particolare stesso, il durante, dell’infinito. Solo allora, in quel momento, la nostra vista e la nostra percezione partecipano al moto incessante che governa gli uomini come le immagini, la terra come gli astri. In un momento tutto si definisce, le immagini appaiono e modellano pensieri, in un momento nato per perdurare nell’ assenza della sua stessa forma”. E’ possibile visitare la mostra fino al 22 gennaio 2011.

Orario mostra: Lunedì – Venerdì: gruppi, scuole ed eventi privati anche serali su prenotazione
Sabato, Domenica e festivi: 10.00 – 18.30

Share Button

La natività del Museo Ugo Guidi

Share Button

Per il Santo Natale il Museo Diocesano di Massa, in Via Ghirlanda, espone in un suggestivo allestimento natalizio una preziosa scultura polimaterica (cera, legno e tessuto in seta policroma broccato in oro e argento) del XVIII secolo, raffigurante un Gesù Bambino in fasce, appartenente alla parrocchia di San Remigio in Fosdinovo, recentemente restaurato. Si tratta di una statuetta reliquiario caratterizzata da un modellato di alta qualità e dalla ricercatezza e raffinatezza dei particolari. Accanto a quest’opera, come ideale continuazione della mostra estiva dedicata allo scultore, Ugo Guidi, ancora una volta l’antico viene esposto in relazione al contemporaneo. A fare da “contrasto” alla preziosa ricercatezza del Bambinello settecentesco viene esposta grazie alla concessione del Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi, il delicato ed emozionante gruppo scultoreo in terracotta raffigurante la Natività, opera del maestro Ugo Guidi realizzata nel 1974, contornato da alcune sue tempere con il medesimo tema. L’intero allestimento curato da Barbara Sisti ed Elena Scaravella, conservatrici del Museo Diocesano, sarà visitabile tutti i giorni dalle 16,00 alle 19,00 dal 20 dicembre 2010 al 2 gennaio 2011.

Share Button