Zeitgeist di Giuseppe Veneziano

Share Button

giuseppe_venezianoZEITGEIST è la prima mostra antologica dedicata all’opera dell’artista siciliano Giuseppe Veneziano, curata da Ivan Quaroni ed organizzata dalla Gestalt Gallery di Pietrasanta presso lo storico Palazzo Panichi in Via Marzocco 2 (angolo Piazza Duomo), inaugurata il 17 luglio e che resterà aperta fino al 22 agosto 2010. L’esposizione di 34 lavori provenienti da collezioni private ripercorre il lavoro dell’artista degli ultimi anni: si va dalle opere che lo hanno lanciato all’inizio della sua carriera ai lavori molto contestati come la testa decapitata di Oriana Fallaci e l’orgia di sesso e potere di Novecento, famigerato quadro esposto ad Art Verona 2009 e poi censurato dall’organizzazione della fiera. Sono riassunti oltre dieci anni di attività artistica in una mostra in cui i personaggi politici del nostro tempo e dittatori del passato, sepereroi dei fumetti e top model, icone della spiritualità cristiana ed eroine dei cartoni animati si avvicendano in un percorso nei meandri della cultura e della società contemporanea. Non a caso le opere di Giuseppe Veneziano vengono spesso definite “Provocazioni Pop”. Ma l’artista già all’epoca dell’opera Occidente Occidente con il ritratto di Oriana Fallaci decapitata, che a molti era sembrata una gratuita provocazione finalizzata a colpire l’immaginario scandalistico dei mass media, si difendeva dichiarando che “L’arte si occupa spesso anche di paure collettive”.  “Avevo bisogno di un personaggio che rappresentasse l’Occidente e le sue preoccupazioni” spiegava Veneziano. Nelle sue opere l’artista prende spunto dalla vita contemporanea, assumendo il ruolo di indagatore del nostro modo di essere. La cronaca, la politica, la storia, l’arte e la fiction sono il terreno in cui ha deciso di operare. Prendendo in prestito volti di personaggi fittizi dei cartoni animati, Veneziano mostra il labile confine tra fiction e realtà. In questo modo, la sua ricerca riflette un’immagine che vuole essere il più fedele possibile dello spirito di questo tempo.

In seguito al successo che sta riscuotendo questa esposizione, la performance di Giuseppe Veneziano “Ascenzione del Cristo” è stata già riproposta a grande richiesta nella città di Forte dei Marmi (Lucca) sabato 7 agosto presso il Costes. Non perdetevi l’occasione di visitare “Zeitgeist”!

Comunicato inviato dalla Gestalt Gallery di Pietrasanta, Via S.Stagi 28. Orario mostra: 18.00-20.30/ 21.30-24.00, ingresso libero. Visitate anche il sito ufficiale: www.gestaltgallery.it

 

Share Button

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>