Vasto nel dialogo con la scienza

Share Button

vastoNell’ambito delle numerose iniziative previste per il Festival della Scienza inaugurato oggi a Vasto (Abruzzo), che si protrarranno fino al 9 maggio 2010, mi preme sottolineare la nuova proposta formativa di comunicare la Logica e la Scienza attraverso un dialogo più efficace tra più saperi, in una divulgazione delle conoscenze senza banalizzazione. Arte, letteratura, filosofia, religione si incontrano e si realizza un accostamento di linguaggi differenti, tradizionali e innovativi, che si staccano dalla rappresentazione specifica e si integrano, consentendo il coinvolgimento di un pubblico variegato. Tra i capitoli di questo evento settimanale è da segnalare “I territori della storia”, un percorso culturale all’insegna della storia, in cui il rapporto sapere/sapore, intrecciandosi con il problema della biodiversità, cerca di indagare come i mutamenti nel tempo del cibo e del gusto si incrociano con le modificazioni nel tempo della comunità, degli ambienti e dei paesaggi. Tra le mostre apre “Arte e Scienza” dell’Istituto Statale d’Arte di Vasto presso la Pinacoteca del Palazzo D’Avalos, dove si intrecciano altri importanti appuntamenti, tra cui martedì 4 maggio alle ore 18,00 la conferenza “L’alimentazione medievale. Il contributo dell’archeologia” di Giovanni De Venuto (Università di Foggia) e Davide Aquilano (Liceo scientifico San Salvo). Comunicazione della Settimana della Scienza di Vasto è stata riportata oltre che sul sito del Comune di Vasto, ovviamente, anche su http://naturaciak.blogspot.com , dove potete trovare altre informazioni e il link per il programma completo. In alto a sinistra: Punta d’Erce (Vasto).

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>