Herbert Murrie. Esordio italiano

Share Button

herbert_murrieDa pochi giorni è stata inaugurata in Italia, negli spazi dei Magazzini del Sale del Palazzo Pubblico di Siena (P.zza del Campo, 1), la prima mostra del pittore Herbert Murrie, esponente dell’action painting americana, che resterà aperta fino al 16 maggio 2010. Oltre venti opere di grande e medio formato, realizzate tra il 2007 e il 2009, restituiscono al visitatore le suggestioni e le emozioni che l’artista originario di Chicago ha tratto dalla sua frequentazione assidua dell’Italia e di altri paesi europei. Nei quadri di  Murrie forme  e figure astratte emergono dalla costante miscelatura e manipolazione del colore, in un intreccio non gerarchico tra forma, spazio e colore per produrre strutture spaziali fantastiche che cambiano a seconda della luce e che possono all’infinito essere alterate. “Riuscire a determinare il cambiamento di qualcosa e il suo divenire, mi appaga – spiega Murrie – faccio tesoro di ciò che sento efficace. Quando le immagini nascono casualmente sono più fresche e organiche, hanno inevitabilmente qualcosa in più e l’istinto prende il sopravvento”. Per informazioni al pubblico museocivico@comune.siena.it Apertura della mostra: tutti i giorni dalle 10,00 alle 18,00. Ingresso gratuito.

Share Button

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>